Jobs Support Register

Mazzo Consuma

+
Mazzo Consuma

Condivido il mazzo con cui ho giocato maggiormente nell'ultimo periodo, non è un mazzo tecnico o iper-tecnico,ma non lo definisco nemmeno da giocare a cervello spento, anche se è opinione comune per quanto riguarda la fazione mostri, per esperienza la concentrazione è fondamentale a Gwent, comunque lascio a voi la sentenza.
Come preannuncia il titolo del tread è un mazzo che basa le sue sinergie sulla meccanica : Consuma, dopo il nerf al "meteo"è stato leggermente ritoccato, ma nel complesso, non cambia troppo nella forma e nella sostanza,
Vediamo intanto la Lista:

L'invisibile (che consuma tre unità alleate e si rafforza e ci fa gioco forza per lo stile di gioco del mazzo)

2 Arpia Celaeno
3 Nekker
1 Ekimma
2 Guerriero Vran
1 Strega dei sepolcri
1 Demonio (argento)
1 Katakan (argento)
1 Ge'els (oro)
1 Geralt:Igni (oro)
1 Regis : Vampiro Superiore (oro)
3 Arachas
3 Arachas Gigante
1 Strega d'Acqua (argento)
1 Mardroeme (argento)
1 Marcia (argento)
1 Rinnovamento (oro)
1 Terrorizzatore (argento)

Strategia del mazzo: è fondamentale aggiudicarsi il primo round, il secondo round ci servirà per far consumare più risorse possibili all'avversario , il terzo round dovrebbe essere semplice grazie alle poche carte ed alla strega dei sepolcri.
Analizziamo le carte;
L' Arpia Celaeno, è forse una delle carte più utilizzate anche post-nerf, infatti grazie alle due uova che evoca, entrando in gioco è in grado di darci un buon vantaggio, sia contro le rimozioni che per quanto riguarda l'utilizzo del Consumo e della sinergia con carte come Arachas Gigante o o Ekimma, sia nel turno attuale che in quello successivo(nel caso di Ekimma o di presenza sul campo anche a fine round)

I Nekker sono un buon servitore, soprattutto quando l'abilità consumo li fa crescere, ma anche per ripartire con un buon vantaggio nel round successivo grazie alla loro altra abilità, abbiate cura di non mettere servitori alla loro destra a meno che non lo facciate con ragione, in quanto se un uovo di arpia verrà distrutto è possibile che l'arpia che viene evocata vada ad attivare l'abilità del Nekker e quindi portare in gioco un altro Nekker dal mazzo.

L'Ekimma come già accennato è utile per fornire un buon vantaggio nel round successivo o per far sprecare una rimozione all'avversario, giocatelo con saggezza in quanto potrebbe essere utile anche per rimuovere una carta spia dell'avversario e salvare le vostre creature dal cimitero, Usato sull'uovo di arpia fornisce il risultato maggiore(ben !1 punti più 3 di arpia)

il Guerriero Vran e è direttamente legato all'Arachas Gigante e all'incremento del valore di Consumo, quindi prevalentemente giocatelo dopo aver piazzato sul terreno un servitore sacrificabile e l'Arachas Gigante per ottimizzarne l'effetto. Es Turno uno Arpia, turno due Arachas Gigante, turno tre Guerriero Vran.
Come tutte le carte "che consumano" è utile per rimuovere minacce avversarie.

Strega dei Sepolcri: condizione di vittoria del terzo round in grado di potenziarsi di un punto per ogni creatura presente nel cimitero, attenti a non farvela rimuovere quindi giocatela come ultima carta avendo un vantaggio carte perchè per completare il suo effetto ha bisogno di un turno.

Demonio e Katakan sono due sorte di rimozioni sia contro mazzi che potenziano le creature sia contro mazzi che utilizzano la Resistenza (l'effetto del'l Ekimma) o riportano in gioco carte dal cimitero, vanno usate il più saggiamente possibile
aggiungo quì il Terrorizzatore, carta che consente di poter pescare una carta dal proprio mazzo e di spostare un unità avversaria. anche quest carta va utilizzata il più accortamente possibile in quanto per poter arrivare ad una strategia ottimale abbiamo bisogno di un vantaggio carte per poter giocare il più in tranquillità possibile la Strega dei Sepolcri(la nostra win condition del terzo round)
Utilizzatelo per poter aver buon gioco anche con Geralt :Igni, che richiede che la somma del valore delle unità sulla riga nel quale viene giocato per rimuovere quelle col valore più alto.

Le ultime tre carte sono un po più tecniche e richiedono maggiore esperienza di gioco per essere giocate correttamente al meglio, all'inizio nel mazzo utilizzavo le tre Megere(che richiedevano solo l'accortezza di non averne più di una in mano per poterle evocare tutte e tre sul terreno di gioco, nel momento in cui se ne giocava una) valutate la disponibilità della vostra collezione o provate le varianti e scegliete quella che vi aggrada di più.

Ge'els: buonissima carta, imprescindibile per ogni mazzo mostri(o quasi), in quanto consente di pescare e giocare una carta oro o argento e di mettere l'altra in cima al vostro mazzo, quindi di andare a prendere una potenziale carta chiave in qualsiasi momento, ovviamente il suo utilizzo ha bisogno che abbiate idea di cosa sia rimasto nel mazzo, ma un adeguata occhiata al cimitero dovrebbe togliervi i dubbi e darvi la possibilitò di calcolare il margine di possibilità di pescare ciò che vi serve.

Geralt :Igni, già detto prima è utilissima per rimuovere le unità più grosse dell'avversario

Regis: Vampiro Superiore, ottima per rimuovere risorse utili per l'avversario

Arachas: utilissime per creare un buon vantaggio sull'avversario e portate in gioco dall' Arachas Gigante, quindi non tenetele mai in mano, in quanto la presenza di un' Arachas in gioco evocherà anche tutti gli altri

Strega d'Acqua, una delle migliori rimozioni, nei mirror match per Arachas o altre crature fastidiose,
in grado di evocare uno Sventramento ( 3 danni a tutte le unità nemiche) Cieli Tersi( rimuove le carte clima attive nella propria metà del terreno) e Pioggia Torrenziale(danneggia di un punto fino a cinque unità più deboli sulla linea in cui viene giocata), in una parola, versatile

Mardroeme, la utilizzo principalmente come rimozione per quelle carte che crescono a dismisura per effetti a catena (tipo nani) , ma potete tranquillamente sostituirla con ustione anche quì provatela, perchè a volte capita di dover tenere in gioco una vostra creatura danneggiata e questa carta la potenzia di 3 punti

Marcia, essenziale per portare in gioco la Strega dei Sepolcri qual'ora non fosse presente in mano, potenziandola

Rinnovamento: una delle migliori carte neutrali che consiglio a tutti coloro che non hanno una grande disponibilità di carte dorate.

Se vi dovessero mancare delle carte dorate provate pure il mazzo con le carte base , il risultato non è ottimale, ma è sempre dignitoso a bassi livelli, poi crescendo se vi piace il tipo di gioco costruite in base alle vostre esigenze quello che vi serve

Cosa tenere in mano e cosa scartare, in linea di principio il mio consiglio è di tenere sempre in mano l'Arachas Gigante e un arpia, una a scelta tra la marcia e la strega dei sepolcri scartandone una in caso di pescata prima secondo ed del terzo round, le carte dorate sono sempre ottime e se dovete scegliere date la precedenza a Ge'els e Rinnovamento in quest'ordine, dato che con il potere della prima arrivate a prendere quello che più vi serve e che potete duplicare nei round a seguire con la seconda,scartate sempre l Arachas invece per il resto buona fortuna.


Fine papiro, perdonate gli errori o le sviste e commentate e aggiungete idee, suggerimenti e critiche,"giao!"



 
Gran bella guida, volevo giusto fare qualche domanda, pensi che qualche carta di questo deck possa ricevere un nerf nel breve periodo? Dovendo andare a craftare le carte oro e argento per arrivare a far funzionare al meglio il deck a quali daresti priorità? Oltre Ge'els che sembra essere fondamentale.
 
Prima di costruire qualsiasi cosa provalo anche con le carte base(dorate e argento) e costruisci per primo quello che pensi possa tornarti utile anche per altri mazzi, ad esempio rinnovamento lasciala per ultima, le streghe sono buone carte comunque. Se vedi che il mazzo funziona sostituisci le carte mano a mano che livelli in classificata. (io ho iniziato con un mazzo clima, pre nerf dopo aver craftato una succube, post nerf ho preso in mano il mazzo consuma partendo con le tre megere, le due streghe e le carte base e mano a mano che salivo di rank, livello e "sbarilavo", modificavo in base a quello che trovavo e costruivo quello che mi serviva, il mazzo non è ancora al top per i piani alti ma 3998 punti esperienza li ho raggiunti)